La Festa della Famiglia a Latronico per i bambini assistiti da Auxilium

“Qui la bellezza delle persone riflette la dolcezza dei luoghi”, ha detto il Presidente della Puglia Michele Emiliano, ospite dell'emozionante giornata alle Terme Lucane, organizzata per stare insieme e costruire una società più amica della disabilità.

Le Terme Lucane del Comune di Latronico sono state lo scenario della Festa della Famiglia, organizzata il 10 agosto dal Sindaco Fausto De Maria e dalla Cooperativa Auxilium, per le famiglie dei bambini malati o con disabilità, dei quali si prende cura l’assistenza domiciliare (ADI e SAD) dell’Ambito Socio - Territoriale Lagonegrese Pollino. Alla straordinaria giornata di giochi, animazione, spettacoli, relax, che aveva il patrocinio del Comune di Viggianello (Ente Capofila dell'Ambito Socio- Territoriale Lagonegrese Pollino) ha partecipato anche il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano: “Ero curioso di venire qui, guardare la bellezza della natura, la bellezza delle persone, perché anche le persone riflettono la dolcezza dei luoghi – ha detto Emiliano – e non è un caso che Auxilium abbia avuto il suo gene fondativo in questa terra, dove è più facile capire la sofferenza degli altri. Perché per fare questo servizio, per fare quello che fa il sindaco, quello che faccio io, quello che dovremmo fare tutti, è necessario mettersi nei panni degli altri”. Accolto dal sindaco Fausto De Maria e dal fondatore della Cooperativa Auxilium Angelo Chiorazzo, il Governatore Emiliano ha incontrato le famiglie e si è congratulato con l’amministrazione comunale per come riesce a gestire una struttura così complessa: “Quando le cose funzionano bene la complessità non appare e tutto sembra automatico, ma non è così. Lo stesso accade nei servizi socio sanitari, dove ci si accorge subito se chi è chiamato a svolgere un lavoro non ha le motivazioni necessarie”. Dopo il saluto della dottoressa Caterina Cerbino, coordinatrice dell’Ufficio di Piano dell’Ambito Lagonegrese Pollino, ha preso la parola il sindaco De Maria, il quale ha ringraziato il Governatore Emiliano e ha detto: “Da due anni dedichiamo una giornata alle famiglie e ai bambini che hanno bisogno di assistenza. Vogliamo continuare a farlo, per donare un momento di svago e divertimento, ma anche per ricordare a tutti che dobbiamo impegnarci ogni giorno per essere vicini a queste famiglie”. Angelo Chiorazzo ha ricordato la stima che lo lega al Presidente Michele Emiliano, fin dai tempi in cui, da sindaco di Bari, visitava il Centro Accoglienza per i Richiedenti Asilo di Palese: “Quando ci si prende cura delle persone non basta fare solo ciò che impone la professione, ma bisogna dare sempre qualcosa in più in umanità. Giornate come quella di oggi rappresentano quel ‘qualcosa in più’ che fa bene al cuore di tutti, non solo a quello delle persone assistite”. GUARDA IL VIDEO: LA NUOVA TV