Marco Damilano ricorda Aldo Moro a Senise

A 105 anni dalla nascita di Aldo Moro, il giornalista Marco Damilano lo ricorda, a Senise, durante la presentazione del libro “Un atomo di verità”.

Ritratto di Aldo Moro a 105 anni dalla nascita. Marco Damilano, giornalista e scrittore, ha portato per la prima volta il suo “Un atomo di verità” in Basilicata.

L’iniziativa, che è stata promossa dall’Associazione Giovane Europa e dal Comune si Senise, ha suscitato un grande interesse nei media lucani, ma soprattutto ha emozionato le tante persone che erano presenti in Piazzetta San Francesco la sera del 25 settembre e che sono rimaste affascinate dall’umanità e dall’idea di politica di Aldo Moro che il direttore de L’Espresso ha raccontato attraverso immagini, citazioni, lettere, documenti, ricordi personali.

Un modo di fare politica attraverso il dialogo, l’inclusione, l’attenzione a quello che si muove nella società, che Moro ha seguito dai tempi della Costituente (della quale ha fatto parte quando non aveva ancora compiuto 30 anni) fino al giorno del suo rapimento da parte delle BR. L’idea di una politica mite, molto alta ma che non esaurisce la pienezza dell’umanità. “Un patrimonio politico ed un’esperienza umana che ha molto da insegnarci – spiega Angelo Chiorazzo Presidente di Giovane Europa e fondatore della Cooperativa Auxilium – per questo bisogna essere grati a Marco Damilano, che da alcuni anni cerca con i suoi scritti di “liberare Moro dal caso Moro”.

GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLA SERATA:

GUARDA IL SERVIZIO DEL TG3 BASILICATA:

Immagini
Allegati
Download: La Nuova del Sud - 25.09.2021
Download: La Nuova del Sud - 27.09.2021