Fondata nel 1999 da un gruppo di studenti universitari originari della Basilicata, per dare una risposta ai bisogni di assistenza sociale e sanitaria, Auxilium rappresenta oggi una delle più solide realtà dell’esperienza cooperativa sociale italiana, ed è capace ogni giorno di produrre benessere a migliaia di persone in situazione di reale bisogno, grazie a oltre 1600 lavoratori, dei quali 1000 sono soci lavoratori della cooperativa.

Salute mentale, disabilità, servizi agli anziani e ai minori, accoglienza e integrazione delle persone migranti, assistenza domiciliare e ospedaliera, sono gli ambiti d’intervento dove è scritta la storia di Auxilium. L’attenzione alla persona, al suo mondo di relazioni e di esperienze è il filo conduttore che attraversa la storia della Cooperativa fin dalla sua nascita e che collega la molteplicità dei servizi che nel tempo la cooperativa ha attivato, differenziando le proprie attività anche sulla base delle nuove problematiche e dei nuovi bisogni che emergono nella società italiana.

In evidenza

Torna in Basilicata la Festa di Avvenire

In Basilicata, torna l’appuntamento con la Festa di Avvenire. Tra gli ospiti interverranno il Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della CEI e Arcivescovo di Perugia, Fabio Lazzerini, Amministratore Delegato ITA, la nascente compagnia di bandiera italiana, e Marco Tarquinio, direttore di…

#NONSONODACCORDO, proteggiamo le vittime e non i carnefici

La Cooperativa Auxilium davanti al Parlamento con padre Alex Zanotelli per dire ‘NO’ agli accordi Italia Libia.

L’Economia della Qualità

La cooperativa Auxilium aderisce a Symbola, la fondazione presieduta da Ermete Realacci.