TGR. “Costruttori di umanità”: incontri, dibattiti e musica sui grande temi dell’attualità

Il bellissimo servizio del TGR a conclusione della Festa di Avvenire in Basilicata.

La musica del violoncellista Hauser, che ha eseguito tre brani in Piazza San Francesco a Matera, fanno da sottofondo ad un bilancio dell’evento culturale promosso dall’Associazione Giovane Europa, dalla Conferenza dei vescovi della Basilicata e dal quotidiano Avvenire.

Racconta Pietro Chiorazzo, Presidente della Cooperativa Auxilium, che ha partecipato all’ideazione e alla realizzazione della Festa di Avvenire: “Fare cultura per noi vuol dire comunicare la realtà e la bellezza del nostro patrimonio naturale, storico e umano, affinché le persone si sentano protagoniste del loro futuro. La sesta edizione della Festa di Avvenire in Basilicata si è conclusa con la meraviglia di Hauser che suona il violoncello in Piazza San Francesco, nella Città dei Sassi. É stato un omaggio – così come lo è stata tutta la Festa di Avvenire – alla nostra terra, alla nostra gente, al suo desiderio di cooperare, cioè di agire insieme, per mettere al servizio di tutti le energie, le capacità, le eccellenze, la voglia di migliorare”.

GUARDA IL VIDEO: