SanFrancesco, Auxilium con padre Zanotelli per dire NO agli accordi Italia-Libia

L’articolo sul portale SanFrancesco sulla partecipazione di Auxilium, in Piazza Montecitorio, al digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti promosso da Padre Alex Zanotelli e per chiedere all’Italia e all’Europa di non essere più complice dell’inimmaginabile inferno che stanno vivendo le persone migranti nei lager libici.

Il fondatore della Cooperativa Auxilium, Angelo Chiorazzo, dichiara: “Non possiamo far finta di non sapere che stiamo finanziando bande di trafficanti di esseri umani, che per procura impediscono a tante persone di mettersi in salvo e di costruire un futuro migliore per se stessi e per i propri familiari. Non è questa l’Europa della rinascita solidale nella quale crediamo. Questa, invece, è una vergogna epocale, che sarà giudicata dalla storia, così come furono giudicati i campi di sterminio nazisti. I lager di ieri e quelli di oggi in Libia, infatti, hanno in comune l’aver reso la violenza, il razzismo e la morte una filiera industriale, un sistema criminale capace di tenere sotto ricatto la stessa Unione Europea”.

 

Immagini