Festa di Avvenire, “segno della voglia di rinascere di questa terra”

L’articolo del quotidiano lucano “La Nuova del Sud” che riassume la bellissima serata a Maratea con la Festa di Avvenire.

“Tra cielo e terra: il futuro dell’Italia”, l’emblematico titolo dell’incontro che si è tenuto il 24 luglio in Piazza Sisinni a Maratea contiene anche il segreto del successo della Festa di Avvenire in Basilicata, giunta ormai
alla sua quinta edizione: la capacità di questo evento culturale, promosso dal quotidiano dei vescovi italiani, dalla Conferenza episcopale lucana e dall’Associazione Giovane Europa, di far alzare l’orizzonte al dibattito nazionale e regionale, tenendo i piedi ben piantati nella realtà che le persone vivono. I due ospiti principali, il Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Cei, e Fabio Lazzerini, Amministratore Delegato di ITA (il nuovo vettore nazionale chiamato a far rinascere una presenza italiana forte nel trasporto aereo) non hanno deluso le attese e, insieme al vescovo di Tursi Lagonegro monsignor Orofino e al direttore di Avvenire Marco Tarquinio, hanno dato vita ad un profondo dialogo, stimolati dalle domande del giornalista di Avvenire Vito Salinaro.

Immagini
Allegati
Download: La Nuova del Sud - 26.07.2021