De Raho ai migranti di Mondo Migliore: “Dignità e libertà sono diritti che nessuno mai vi può portare via”

L’articolo del SIR sulla visita del cardinale Gualtiero Bassetti e del procuratore antimafia Federico Cafiero De Raho al centro Mondo Migliore.

“Venite da Paesi in cui avete sofferto e avete dovuto subire atrocità inimmaginabili. Nel mio lavoro mi è perfettamente noto ciò che avete vissuto. So che vi hanno raccolto in campi dove vi hanno
trattato come animali, soltanto perché volevate trovare un Paese migliore”. Con queste parole cariche di umanità il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho si è rivolto ai migranti ospiti del Centro Mondo Migliore di Rocca di Papa.

Arrivato insieme al cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, il procuratore ha visitato il Centro, dove ha incontrato lavoratori e famiglie ed ha firmato la Bandiera della Pace.

“La sua presenza qui per noi – ha detto Angelo Chiorazzo, fondatore della Cooperativa Auxilium – ha un significato molto importante. Perché non fare accoglienza significa favorire le mafie, donare alla criminalità
organizzata tanta, troppa, gente”.

 

Immagini
Allegati
Download: AgenSIR - 05.06.2021