AGI, la solidarietà del Procuratore Cafiero de Raho, capo della DNA, ad Auxilium

AGI, il Procuratore Nazionale Antimafia Cafiero de Raho invia un messaggio ad Angelo Chiorazzo: “Da Mondo Migliore un servizio impareggiabile” reso “coniugando l’accoglienza e la legalità con la cura del vivente”.

Migranti: de Raho, da ‘Mondo Migliore’ servizio impareggiabile

(AGI) – Roma, 1 ott. – Un “servizio impareggiabile” reso nel corso di questi anni, “coniugando l’accoglienza e la legalità con la cura del vivente”. Così il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo parla dell’esperienza del centro ‘Mondo Migliore’ dedicato all’accoglienza dei migranti, in un messaggio inviato ad Angelo Chiorazzo, fondatore della cooperativa ‘Auxilium’, dopo che, ieri, ‘Auxilium’ e la cooperativa San Filippo Neri hanno concluso la loro esperienza nel centro di accoglienza situato alle porte di Roma.

“Ho appreso a mezzo stampa le vicissitudini occupazionali e gestionali che la cooperativa da lei fondata sta affrontando per il centro ‘Mondo Migliore’ – si legge nel messaggio inviato dal capo della Dna a Chiorazzo – e al di là delle questioni burocratiche, voglio esprimere la mia vicinanza a lei e a tutti gli operatori: sono ancora stampati nella mia memoria i sorrisi, gli abbracci e le storie dei migranti incontrati nei mesi scorsi a ‘Mondo Migliore’, il ritratto di un futuro pieno di opportunità per l’Italia e l’Europa”. (AGI)

Immagini