Sì alla pace, no alla guerra

La Cooperativa Auxilium aderisce all’iniziativa per la pace in Ucraina, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio.

I lavoratori della cooperativa saranno il 17 febbraio in Piazza SS. Apostoli a Roma con la Bandiera della Pace, divenuta in questi anni un simbolo per tutti coloro che credono nella fratellanza e nel dialogo.
“A distanza di soli trent’anni dai tragici conflitti nei Paesi della ex Jugoslavia è inaccettabile anche solo assistere ad un’escalation di armi e minacce – afferma Angelo Chiorazzo, fondatore della Cooperativa Auxilium – e per questo vogliamo ringraziare la Comunità di Sant’Egidio, il suo fondatore Andrea Riccardi e il suo presidente Marco Impagliazzo che stanno promuovendo le manifestazioni per la Pace, alle quali aderiscono tante realtà e tanti semplici cittadini, che non vogliono rassegnarsi alla logica della violenza e del muro contro muro. L’Europa unita è nata, dopo due Guerre Mondiali, come un grande progetto di Pace, che deve essere ancora compiutamente realizzato, come dimostra la situazione attuale”.