Sandro Joyeux in concerto al C.A.R.A. di Castelnuovo di Porto

Alcuni migranti del C.A.R.A. conoscevano già Sandro Joyeux per l’AntischiaviTour e Auxilium ha voluto organizzare un suo concerto per celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato. Sandro Joyeux ha accettato subito con gioia e con la sua musica coinvolgente ha entusiasmato tutto il pubblico.

Come ha ricordato Angelo Chiorazzo, l’evento si inserisce nell’ambito dell’iniziativa “Porte aperte al centro”, promossa dalla cooperativa Auxilium.

 

RASSEGNA STAMPA

Rai News

Avvenire

Rai News 

La Repubblica

Ansa

 

Immagini
Allegati
Download: Avvenire 17.06.2015