Progetto “In Tour”, alla Mater Amabilis un concerto internazionale

Grazie al progetto In Tour – un percorso attraverso il quale le ospiti della casa di riposo partecipano a mostre, visite ai monumenti, gite, laboratori di cucina e molto altro – nella casa di riposo Mater Amebilis di Roma si respira un’aria internazionale grazie al concerto tenuto da un coro statunitense.

Un coro statunitense composto da settanta studenti di età compresa tra 13 e 18 anni, provenienti da Cape Cod e Massachusets. Per le anziane ospiti della Mater Amabilis – a loro agio con i giovani coristi, simpatici ma molto professionali, tanto da aver cantato in quei giorni anche nella basilica di San Pietro durante la Messa – è stata una grande finestra aperta sul mondo grazie alla musica. La musica è un linguaggio che unisce le diverse generazioni e attraversa gli oceani.

Immagini