L’International Cooperative Alliance a Matera

I membri del board ICA, tenutosi a Matera, hanno fatto visita alla Scuola Professionale Isabella Morra, per conoscere il servizio di assistenza personalizzata agli studenti disabili svolto da Auxilium.

Nella città dei Sassi si è tenuta la visita della delegazione del board di ICA e del presidente Ariel Guarco alla Scuola Professionale Isabella Morra, per conoscere il servizio di assistenza personalizzata agli studenti disabili svolto da Auxilium. Un servizio, questo, molto delicato che mette al centro la persona fragile e che esprime al meglio i valori della cooperazione e la capacità delle cooperative di lavorare creando inclusione e benesserere.

I membri del board di ICA sono stati accolti dal preside Antonio Epifania, lo staff di dirigenza, docenti, studenti e dalle operatrici di Auxilium con la coordinatrice Alessandra Colucci e lo psicologo Luciano Antezza. Erano presenti anche l’assessore ai servizi sociali del Comune Marilena Antonicelli e la psicologa Caterina Rotondaro.

E’ stata una mattina di grande partecipazione emotiva, in particolar modo quando uno dei ragazzi assistiti ha raccontato la sua esperienza con i compagni, i professori e le operatrici. Gli ospiti sono rimasti colpiti anche dai laboratori artistici, dove i ragazzi disabili realizzano bellissimi lavori – come l’angioletto di cartapesta che lo scorso anno ha fatto parte del carro della Festa della Bruna – e dalla clown terapia.

Nel pomeriggio il board di ICA ha avuto modo di conoscere un altro servizio svolto da Auxilium su tutto il territorio della Basilicata, quello dell’Assistenza domiciliare integrata. Francesco Montingelli e Lucia Bruno, infatti, hanno illustrato ai membri del direttivo i modelli con i quali Auxilium si prende cura di anziani fragili, malati, disabili.

Inoltre, un altro momento importante della settimana di lavori svolti a Matera è il convegno internazionale sul ruolo delle cooperative nella gestione e nella promozione del patrimonio culturale, al quale ha partecipato anche Brenno Begani, presidente di Agci Nazionale e copresidente di Alleanza delle Cooperative Italiane. “Cooperative e cultura sono inscindibili”, ha detto il presidente Ariel Guarco nel corso del convegno che si è svolto nella Sala degli Specchi del Palazzo Vescovile e al quale hanno partecipato esponenti del mondo dell’economia e delle istituzioni, il vescovo di Matera monsignor Giuseppe Caiazzo, il sindaco Raffaello De Ruggeri e il Segretario Generale della Fondazione Matera2019 Giovanni Oliva.

GUARDA I VIDEO

TRM

PIAZZA LUCANA

TELENORBA

Immagini