L’Assemblea dei soci Auxilium

Venerdì 3 luglio, su piattaforma digitale, si svolgerà l’annuale assemblea dei soci della cooperativa Auxilium.

L’assemblea dei soci è sempre un momento fondamentale nella vita della nostra cooperativa: un appuntamento che coinvolge oltre mille lavoratori, che rappresentano la quasi totalità dei soci di Auxilium, donne e uomini che ogni giorno operano al servizio di anziani, malati, disabili, minori e migranti.
Ogni anno, i soci sono chiamati agli adempimenti formali come l’approvazione del bilancio, ma l’Assemblea è anche una straordinaria giornata di incontri, di ascolto di testimonianze che fanno crescere, di riflessione sui risultati raggiunti in termini di benessere e coesione sociale, in ogni territorio nel quale la cooperativa opera.

Venerdi 3 luglio non sarà possibile per i soci riunirsi fisicamente tutti insieme (in rispetto alle norme anti-covid vigenti) per questo motivo l’Assemblea dei soci si svolgerà su una piattaforma digitale che collegherà le sedi della nostra cooperativa. Ma non sarà un appuntamento meno sentito, anzi, perché il periodo storico che stiamo vivendo è davvero epocale e ci chiama ad una maggiore responsabilità. Spiega Pietro Chiorazzo: “La pandemia, dalla quale ci riprenderemo solo mettendo al primo posto la parola ‘insieme’, ha evidenziato l’importanza delle cooperative nel rammendare il tessuto sociale, nel prendersi cura di chi è fragile o rischia di essere emarginato, nel creare lavoro dignitoso e sviluppo rispettoso dell’ambiente. Per questo dedicheremo l’Assemblea dei soci di domani alla Giornata Mondiale delle Cooperative del 4 luglio, che ha per titolo #Coops4ClimateAction”.