Essere un’impresa sociale significa per noi agire in una dimensione economica finalizzata a produrre valore aggiunto comunitario, per accrescere il capitale sociale del territorio, per promuovere lo sviluppo economico, per favorire la crescita di forme di partecipazione diretta dei cittadini all’economia e ai processi di cambiamento delle comunità locali.

Dal 2005 Auxilium pubblica ogni anno il suo Bilancio Sociale, per informare e coinvolgere tutti gli stakeholder con i quali si confronta quotidianamente. In un contesto economico e sociale complesso, il Bilancio Sociale è, inoltre, un valido strumento di riflessione e di approfondimento sul ruolo svolto dalla cooperativa in termini non solo strutturali, ma anche e soprattutto morali. E rappresenta la certificazione di una missione che la Cooperativa vuole perseguire all’interno delle comunità nelle quali opera: quella di un’azienda socialmente responsabile, che restituisce al territorio la ricchezza prodotta.